Sviluppo

Dal momento che l'IA è un tema intrinsecamente multidisciplinare, lo è anche la natura del progetto SMAILE, che coinvolge un team di matematici, informatici, ingegneri e psicologi con una vasta esperienza di ricerca e insegnamento in questo campo, provenienti da importanti dipartimenti del Politecnico di Torino, Università di Torino, e Royal Holloway University of London, così come associazioni culturali (AIACE, POPAI), scuole (Convitto Nazionale Statale Umberto I), e aziende leader nel campo del gioco e dell'innovazione (Quercetti e Giffoni Innovation Hub).